La nostra Cooperativa Eccellenze Nolane nasce per valorizzare le risorse del nostro territorio partendo dai terreni abbandonati di Camposano e Cimitile, appartenenti all’antica Campania Felix, fortunata per i doni che la natura le riserva grazie alla particolare fertilità e alla dolcezza del clima. Diamo lunga vita a prodotti eubiotici del Vesuvio, derivanti da terre vulcaniche e da condizioni pedoclimatiche uniche.

Siamo una Cooperativa Agricola impegnata nella coltivazione di antichi semi autoctoni del territorio vesuviano. Coltiviamo prodotti unici e straordinari che abbiamo riportato in vita grazie alla riscoperta dei semi antichi. Tali produzioni erano state abbandonate, anni fa, con l’avvento delle nuove coltivazioni intensive dove ancora oggi sono privilegiati ortaggi dalla grande resistenza e dalla scarsa manutenzione necessaria. I nostri prodotti richiedono molta cura e lavoro, anche perché non utilizziamo diserbanti, né additivi chimici; la nostra è una coltivazione naturale. In questo modo tuteliamo l’ambiente e la biodiversità.

Siamo custodi di semi antichi, ci impegniamo a custodire la memoria della nostra terra per conservare i sapori di un tempo rispettando il ciclo della natura”.

La scelta delle specie vegetali è orientata a diverse varietà autoctone per una coltivazione eubiotica che riscopre antichi sapori. Seguiamo tutte le fasi di produzione, dalla semina alla raccolta per portare sulle vostre tavole un prodotto genuino garantito da un’agricoltura naturale, rispettosa della fertilità del suolo e della salute dei vegetali.

Clicca qui o inquadra il QR Code (presente anche sui nostri prodotti) per accedere al Sistema di Certificazione della Salubrità dei prodotti campani a cui abbiamo aderito.

PDF Etichetta

Attraverso la nostra cultura contadina legata alle tradizioni, al lavoro nei campi, ai cicli della vita, ad antichi saperi, da noi puoi trovare tantissime varietà di specie autoctone:
broccolo dell’olio, torzella, papacella, zucchine, melanzane, patate, peperoni, zucche lunghe napoletane, fagioli, fave, piselli, insalata, verza, pomodoro San Marzano, pomodoro Giangiù, gran Borghese, pomodoro caramella.

Per noi le radici sono importanti!

Nel nostro laboratorio artigianale tutte le materie vengono prima lavate, selezionate e lavorate a mano e poi confezionate nella loro stagione naturale. Le tecniche sono artigianali ma c’è uno standard di processo che garantisce la sicurezza.

inDISPENSAbile è la linea dedicata agli ortaggi e alle verdure derivanti da semi antichi, a quelle varietà più complesse da seguire e curare nei campi e che, proprio per questo, sono andate perse. Ritrovano vita, nei nostri barattoli, tutte quelle colture dimenticate come Torzella, Broccolo dell’Olio, Zucca Lunga di Napoli, Papaccella, Melanzana Tonda di Scafati, Cima di Viola e a Grappolo e tantissime altre varietà fortemente legate al territorio dal punto di vista storico, sociale e culturale. Una straordinaria selezione che rappresenta, insieme alle altre grandi DOP, la vera forza del Mezzogiorno.
Ci sono anche le marmellate (come quella di zucca lunga di Napoli che rappresenta un perfetto abbinamento anche con formaggi stagionati) e le composte come quella di mela annurca consigliata anche per i più piccoli.

Sottolio, sottaceto, conserve in agrodolce ma anche marmellate e sughi genuini già pronti.
Tutti invasettati a km 0.

“Le conserve sono un modo per superare la stagionalità.
Coltivare questi prodotti è complesso poiché non utilizziamo diserbanti, né additivi chimici e se volessimo gustarli solo freschi avremmo davvero troppo poco tempo per farlo.
Proprio per permettere ai consumatori di avere disponibili tutto l’anno, ad esempio, melanzane, portulaca e papaccelle che sono tipici sapori estivi o Torzella e Broccolo dell’Olio che sono invece tipici dell’autunno/inverno, è nata questa nuova linea che è unica nel suo genere poiché gli ingredienti che utilizziamo derivano dai campi eubiotici della fertile terra vesuviana.”