Showing all 8 results

Crema di Zucca 170g

5.30

Più polpa, meno semi, più dolcezza.
Sono i punti di forza della Zucca lunga di Napoli rispetto alle altre varietà più comuni tant’è che localmente viene anche definita “cocozza zuccarina”.
Legata indissolubilmente al suo territorio, l’agro nocerino-sarnese, si presta a numerose ricette: dai primi piatti ai dolci.
Molto digeribile è ricca di vitamine e ha poche calorie.
L’abbiamo confezionata, per assecondare le diverse esigenze, in crema e anche come marmellata per accompagnare una selezione di formaggi o anche dolci al cucchiaio.

Crema di Torzella Riccia 500g

7.70

Nota sin dall’epoca romana come “cavolo greco”, appartenente alla specie Brassica oleracea var. acephala, la Torzella è una delle più antiche specie di cavolo conosciute.
La sua coltivazione è interamente manuale e, forse per questo, ha conosciuto negli ultimi decenni un drastico declino.
Numerosi sono i pregi nutrizionali ed èideale per le zuppe invernali. Si presta anche molto bene come condimento sulla pizza.
Il nome dialettale “torza riccia” è dovuto alle numerose foglie caratterizzate da abbondante arricciatura.

Crema di Torzella 180g

5.30

Nota sin dall’epoca romana come “cavolo greco”, appartenente alla specie Brassica oleracea var. acephala, la Torzella è una delle più antiche specie di cavolo conosciute.
La sua coltivazione è interamente manuale e, forse per questo, ha conosciuto negli ultimi decenni un drastico declino.
Numerosi sono i pregi nutrizionali ed èideale per le zuppe invernali. Si presta anche molto bene come condimento sulla pizza.
Il nome dialettale “torza riccia” è dovuto alle numerose foglie caratterizzate da abbondante arricciatura.

Crema di broccolo dell’olio 180g

5.30

Il broccolo dell’olio è un antico ortaggio dell’area vesuviana che abbiamo riscoperto grazie alla ricerca dei semi antichi. E’ una varietà complessa da seguire e curare nei campi e che, proprio per questo, era andata persa.